L’esercizio terapeutico riguarda i movimenti e le attività che consentono al fisioterapista di prevenire la disfunzione, o ripristinare la funzione persa dal paziente.  Attraverso l’esercizio terapeutico, il fisioterapista può ripristinare un gesto motorio, quindi il singolo paziente diventa parte attiva del programma riabilitativo, studiato su misura per ciascuna esigenza. 

Si tratta attualmente della terapia più efficace nel trattamento della maggior parte dei disordini di natura.

 

Ciascun paziente, insieme all’aiuto del fisioterapista, sarà parte attiva dei propri miglioramenti

L’esercizio terapeutico è utile per:

  • Stabilizzazione
  • Equilibrio 
  • Forza
  • Resistenza
  • Rilassamento 
 
  • Respirazione
  • Agilità
  • Controllo neuromuscolare
  • Mobilizzazione
  • Allungamento